Calcio: Fiorentina; Commisso, Alla Befana ho chiesto punti

Il patron arrivato a Firenze: 'Iachini ha grinta come me'

(ANSA) - FIRENZE, 05 GEN - ''Quando ero bambino non prendevo mai regali dalla Befana, solo carbone. Ora però domani mi aspetto un regalo, punti perla classifica''. Queste le prime parole di Rocco Commisso all'arrivo a Firenze per stare vicino alla squadra una decina di giorni e fare il punto sul mercato insieme ai propri dirigenti. Sarà anche l'occasione per incontrare di persona Giuseppe Iachini chiamato al posto dell'esonerato Montella.
    ''Parlando per telefono con Iachini mi ha colpito la sua grinta - ha spiegato il patron della Fiorentina intercettato al centro sportivo 'Davide Astori' - E' duro, tosto, mi piace che abbia allenato i ragazzi in questo modo. Lui è come me''. Una battuta su Chiesa che ieri è tornato a parlare dopo mesi di silenzio e domani rientrerà dopo l'infortunio (''L'ho visto sorridente, speriamo che sia guarito e sono contento di vederlo sereno''), quindi sul mercato: ''Devo ancora parlare con i dirigenti comunque c'è la volontà di rinforzare la squadra. Altro non c'è da dire né sui tempi né sui nomi. Carbone da distribuire? Ci ragioneremo nei prossimi giorni - ha risposto infine sulla delicata questione del nuovo stadio, ora i pensieri sono tutti per la squadra e per la partita di domani con il Bologna''.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie