Gabinetto Vieusseux festeggia 200 anni

Presentato calendario di mostre, pubblicazioni e incontri

(ANSA) - FIRENZE, 10 DIC - Compie 200 anni, e festeggia con un calendario di eventi il Gabinetto Vieusseux di Firenze.
    Fondato nel 1820 per volere di Giovan Pietro Vieusseux, ha attirato letterati come Stendhal, Gide e Dostoevskij ed è stato il luogo di incontro tra Leopardi e Manzoni. Ancora oggi è un centro di ricerca e studio: conserva più di 150 archivi.
    Per celebrare i due secoli presentato un calendario di mostre, pubblicazioni e conferenze in programma il 2020 e il 2021. Tra gli eventi 'Il Novecento negli autografi dell'Archivio contemporaneo', esposizione con rarità archivistiche e bibliografiche di personalità quali Montale, Ungaretti, e Pratolini, 'Scrivere e riscrivere. L'Archivio delle scrittrici del nuovo millennio', ospiti tra le altre Michela Murgia e Silvia Avallone, 'Sotto una buona stella. Giovan Pietro Vieusseux a Firenze', incontri per approfondire momenti significativi della storia del Gabinetto e '1820-2020 storia di #10 parole' per leggere il nostro tempo attraverso parole come cui Europa, migrazione, progresso ed educazione. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere