Maltempo, disagi in zone Pistoia e Prato

Il fiume Bisenzio ha superato il primo livello di guardia

(ANSA) - PISTOIA, 2 DIC - Violento temporale nel Pistoiese, in particolare nella zona di Casalguidi e Cantagrillo: il reticolo idraulico minore non ha retto allagando strade, negozi e case al piano terra. "Abbiamo diverse vie e piazze sott'acqua - spiega il vicesindaco di Serravalle Pistoiese Federico Gorbi - case, scantinati e negozi allagati. Non ci sono persone in pericolo di vita, ma i danni sono ingenti". Situazione difficile anche a Pistoia città dove ci sono sottopassi allagati (sono chiusi viale Europa e Bonelle), acque basse tracimate (Bollacchione, Acqualunga, Ombroncello), fognature che non ricevono più in zona Nespolo, Bottegone, Ramini, Masiano.

Allagamenti e disagi anche nel Pratese mentre i livelli del fiume Bisenzio, che ha superato il primo livello di guardia, hanno spinto il Comune di Prato a disporre la chiusura delle piste ciclabili in numerosi tratti e attivare Centro operativo della Protezione civile. Allagamenti diffusi anche nell'Empolese Valdelsa e in Mugello.

Problemi pure a Firenze, con sottopassi allagati e traffico in tilt a Firenze, in particolare lungo i viali di circonvallazione, a causa del temporale abbattutosi sulla città. Allagati e chiusi al traffico il sottopasso di via Jan Palach e di via Perfetti Ricasoli. Chiuso e poi riaperto quello di via Paolo Uccello, mentre allagamenti sono segnalati anche nei sottopassi ferroviari di via Mariti, di via Circondaria e di via del Romito, dove il traffico scorre a passo d'uomo. Sul posto per la viabilità stanno intervento pattuglie della polizia municipale.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere