3.400 alberi per Macchia Lucchese

Parco S.Rossore: pini a protezione boschi colpiti cocciniglia

(ANSA) - PISA, 2 DIC - Piantati alcuni decenni fa sulle dune per proteggere i boschi interni dai venti marini, i pini marittimi della Macchia Lucchese, nel comune di Viareggio, non hanno resistito all'attacco del Matsococcus, la cocciniglia che sta colpendo questa specie arborea in tutta la Toscana e non solo. Per ottenere un bosco più resistente l'Ente Parco di San Rossore (Pisa) interverrà con un progetto, per il quale ha ottenuto in concessione la zona della Macchia Luucchese, che prevede "il rimboschimento con piante autoctone e caratteristiche del paesaggio", quindi lecci ma pure frassini, ontani, pioppi bianchi e pini domestici: in totale saranno piantati 3.400 alberi.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere