Polizia arresta pusher, gente applaude

Arezzo, scappava in vie centro fra tavolini e passanti

(ANSA) - AREZZO, 26 NOV - Fugge per le vie del centro di Arezzo gettando a terra i tavolini dei ristoranti, la polizia lo insegue e, aiutata dai passanti, che alla fine dell'inseguimento fanno un grande applauso, fermano un 47enne tunisino che aveva con sé tre blocchi di hashish da dividere in dosi.
    L'uomo era già arrestato dalla squadra mobile lo scorso anno durante un'operazione antidroga ed è in attesa di essere processato per traffico di stupefacenti. Durante la fuga, in cui ha perfino lanciato un carrello contro l'auto di servizio dei poliziotti, il tunisino ha opposto resistenza all'arresto causando lesioni agli operatori guaribili in sette giorni. Lo stesso è stato trovato in possesso dello stupefacente ed è risultato irregolare sul territorio nazionale.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere