Peschereccio affonda, salvato pescatore

Infiltrazione acqua dallo scafo, forse causa collisione tronco

(ANSA) - VIAREGGIO (LUCCA), 26 NOV - Affondato nel mare di Viareggio (Lucca) un peschereccio della marineria locale, l'Invidia, di 9 metri, per una infiltrazione di acqua dallo scafo, forse dovuta alla collisione con un tronco. Il pescatore, unico a bordo, nonché armatore del natante, stava rientrando in porto dopo aver effettuato attività di pesca quando a circa 2 miglia dalla costa ha avvertito un forte colpo sullo scafo accorgendosi subito dopo dell'acqua che entrava. Ricevuto l'Sos, immediatamente è intervenuta la motovedetta della capitaneria di porto e poi una motovedetta della guardia di finanza. Sul posto sono state eseguite numerose operazioni per evacuare l'acqua con l'ausilio di pompe di bordo, ma nonostante i numerosi tentativi effettuati, a circa 300 metri dal fanale verde del molo il peschereccio è affondato su un fondale di circa 5 metri. Il pescatore è stato tratto in salvo.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere