Al via il restauro della Pietà di Michelangelo a Firenze

Lavori 'in diretta', visibili a pubblico in museo del Duomo

(ANSA) - FIRENZE, 22 NOV - Al via il 23 novembre il restauro della Pietà di Michelangelo dell'Opera del Duomo a Firenze: il pubblico potrà vedere tutte le fasi dell'intervento grazie ad un cantiere 'aperto'. La fine dei lavori è prevista entro l'estate 2020. Il restauro, finanziato dalla Fondazione Friends of Florence sotto la tutela della Soprintendenza, è stato affidato a Paola Rosa, coadiuvata da un'equipe di professionisti, che ha già svolto interventi su opere di Michelangelo.
    L'approccio, si spiega, sarà quello di un intervento 'minimo', volto a non stravolgere la visione ormai consolidata nell'immaginario collettivo di una superficie 'ambrata' della scultura: l'immagine che si deve mantenere, come precisato da Rosa, è quella di un gruppo scultoreo non in 'bianco e nero', ma sottilmente modulato e 'colorato' dal variare della 'pelle' della materia e dalle tracce di lavorazione. L'obiettivo è migliorare la lettura del capolavoro. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere