Maltempo: piogge, allagamenti in Toscana

Colpito soprattutto il Valdarno inferiore, pompieri in azione

Decine di interventi dei vigili del fuoco in Toscana, in particolare nel Pisano, per il maltempo e le forti precipitazioni della notte trascorsa che per alcune ore hanno colpito la provincia. Nessun danno particolare ma sono state una sessantina le richieste di soccorso giunte principalmente per allagamenti e qualche smottamento in varie zone della provincia di Pisa e nell'area di Empoli. Nessuna persona risulta coinvolta. Le principali criticità, già tutte risolte, hanno riguardato Montopoli Valdarno, San Miniato, Calcinaia e Pontedera. La situazione è comunque già tornata alla normalità. A Empoli i vigili del fuoco sono stati impegnati tutta la notte per tre interventi di vuotature di scantinati e cantine. A Fucecchio il Comune ha provveduto ad attivare squadre di protezione civile per sopperire alle richieste di intervento. Il comune più colpito, riporta una nota della Regione Toscana, è San Miniato (Pisa) dove sono stati segnalate criticità ancora in corso di risoluzione: si tratta di allagamenti di fabbricati, scantinati e case a causa della mancata ricezione del reticolo fognario. Stanno intervenendo volontari per il pompaggio dell'acqua e ditte per verificare le fognature. Segnalati alcuni smottamenti sulle strade comunali dove si sta lavorando per il ripristino. In particolare, squadre dei vigili del fuoco e volontari stanno intervenendo nel sottopasso di San Romano allagato per 1,7 metri dove nella nottata è rimasta bloccata un'auto con a bordo una donna che comunque è stata subito soccorsa ed è rimasta illesa. Risolte, poi, tutte le altre criticità su San Miniato così - riferisce sempre la Regione Toscana - come sono già risolti i problemi dovuti a allagamenti della viabilità comunale negli altri comuni. Resta solo un sottopasso chiuso a Fornacette (Pisa). Sempre in Toscana, ci sono stati pure smottamenti nella provincia di Massa Carrara con la caduta di piante sulle stradi comunali a Pontremoli e a Zeri. Sulla strada provinciale 66, la strada dei Due Santi che porta dal villaggio degli Aracci verso il passo dei Due Santi, la strada è stata chiusa in entrambe le carreggiate. A Firenze la Protezione civile della Città Metropolitana consiglia prudenza a chi guida. "Si consiglia prudenza alla guida, specialmente durante il transito nei sottopassi e sulla viabilità prossima al reticolo idraulico minore". Sull'area è in transito una perturbazione con piogge e temporali a forte intensità.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA