Figlio con 15enne, incarico perito Cogne

Psichiatra Renato Ariatti dovrà valutare donna

(ANSA) - PRATO, 21 OTT - Sarà il neuropsichiatra Renato Ariatti il perito che dovrà valutare le condizioni psicologiche della 32enne di Prato accusata di aver intrattenuto rapporti sessuali con un minorenne, un 15enne suo allievo, avendo da lui un figlio nato l'estate scorsa. Ariatti, che fu perito nel processo ad Anna Maria Franzoni per l'uccisione il 30 gennaio 2002 del figlio Samuele, è stato nominato stamani nel processo in corso a Prato. La 32enne è a processo per atti sessuali con minore e violenza sessuale, mentre suo marito è accusato di alterazione di stato per aver dichiarato la paternità del bambino.
    per la sua perizia Ariatti ha chiesto 120 giorni di tempo: "Il quesito del giudice è articolato - ha spiegato -, visiterò la signora e valuterò il suo stato psichico nel momento in cui, in ipotesi, sono stati commessi i reati".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere