Restauro affreschi B.Gozzoli S.Gimignano

In chiesa di S.Agostino: a rischio per danni strutturali chiesa

(ANSA) - SAN GIMIGNANO (SIENA) 21 SET - Via al restauro degli affreschi di Benozzo Gozzoli nella chiesa di Sant'Agostino a San Gimignano (Siena). Da lunedì partono i lavori sulle scene della vita di Sant'Agostino, realizzate dal pittore fiorentino tra il 1464 e il 1465, dopo un primo stanziamento ad hoc di 200mila euro da parte del ministero dei Beni culturali. Gli affreschi erano messi a repentaglio da alcuni danni strutturali alla chiesa dovuti a movimenti tellurici e cedimenti delle sottofondazioni.
    Il restauro è stato presentato oggi dalla soprintendenza Archeologia, belle Arti e paesaggio di Siena, Grosseto e Arezzo e dal Comune di San Gimignano e vedrà un primo step, della durata di circa 3 mesi, con la messa in sicurezza degli affreschi attraverso interventi sulle lesioni. "Questo è considerato uno dei cicli di affreschi più importanti di Benozzo Gozzoli e sappiamo bene il ruolo che questo autore ha avuto nella storia dell'arte del '400" ha sottolineato il sopritendente Andrea Pessina.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere