Rimprovera padrone cane, aggredita

A Lucca, per deiezioni animale. Uomo denunciato con fidanzata

(ANSA) - LUCCA, 7 SET - Ha aggredito una donna che lo aveva rimproverato per non aver raccolto le deiezioni del suo cane, venendo anche incitato dalla fidanzata a continuare a colpirla con calci e pugni. E' quanto ricostruito dalla polizia intervenuta ieri intorno alle 19 nel nuovo parco di via Matteotti a Lucca dopo la segnalazione di una lite. A chiamare il 113 alcuni passanti il cui intervento, si spiega sempre dalla questura, avrebbero sottratto al pestaggio la donna.
    Quest'ultima, 43 anni, ha riportato la frattura di una costola: 25 i giorni di prognosi. Per il padrone del cane, 43 anni, e la sua fidanzata, 52, è scattata una denuncia per lesioni.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere