Badante deruba anziana poi gioca i soldi

Nel Senese scoperta e denunciata col figlio dai carabinieri

(ANSA) - SIENA, 5 AGO - Una badante derubava l'anziana che stava assistendo e poi andava in sala giochi a spendere il denaro. Ragguardevole la somma sottratta dalla carta di credito della sua assistita, circa 30.000 euro. E' successo nel Senese e ora i carabinieri di Monteriggioni e Poggibonsi hanno denunciato la badante, 61 anni, italiana, e anche il figlio, 26 anni, disoccupato e con precedenti. I carabinieri hanno ricostruito che i due hanno approfittato delle difficili condizioni di salute della donna e che i soldi sarebbero stati spesi interamente alla sala Bingo di Monteriggioni.
    I militari sono intervenuti mentre madre e figlio prelevavano i soldi dell'anziana per andarseli a giocare. E' stata la stessa anziana a rendersi conto dell'ammanco e a denunciare il fatto ai carabinieri. Madre e figlio dovranno rispondere di furto aggravato, ricettazione e indebito utilizzo di carte di credito.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere