Pradè, su Chiesa è stata fatta chiarezza

'Capisco cosa gli passa per la testa ma capisca esigenze club'

(ANSA) - FIRENZE, 25 LUG - "Su Chiesa penso che la proprietà abbia già fatto chiarezza, vogliamo tenerlo. Federico è un ragazzo serio, perbene, capisco quel che gli passa nella testa ma anche lui deve comprendere quali sono le esigenze di una proprietà che è appena arrivata e intende partire da basi certe". Lo ha dichiarato il ds della Fiorentina, Daniele Pradè, in merito alla situazione del talento viola tentato dalle sirene della Juventus. In attesa di un nuovo colloquio fra giocatore e società, il ds viola attraverso i canali ufficiali del club ha fatto il punto su un mercato che non si è ancora sbloccato.
    "Abbiamo sfruttato queste prime settimane per valutare tanti giocatori, sappiamo ciò che vogliamo fare, sono sereno e mi auguro lo sia anche il presidente". In testa alla lista figura l'esterno del Sassuolo Pol Lirola: "E' fra i giocatori che ci piacciono, attendiamo l'occasione giusta", ha confermato Pradè che invece ha spento le voci su Balotelli e Rafinha.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere