Palio Siena: il Drappellone di Stecchi

Applausi per 'cencio' che 10 contrade si contenderanno il 2/7

(ANSA) - SIENA, 26 GIU - Applausi per il drappellone realizzato dall'artista senese Massimo Stecchi che, il 2 luglio, si contenderanno le 10 contrade del Palio di Siena dedicato alla Madonna di Provenzano. Il 'cencio' è stato presentato nell'entrone di Palazzo pubblico. Sullo sfondo azzurro che evoca il cielo sono ritratti i simboli cari alla città con contrasti cromatici, vibrati e decisi, ricchi e maturi, dove una costante palette cromatica si rincorre, si mescola, si scontra per poi sposarsi in un armonico tutto di rossi, azzurri, neri e bianchi. Il rosso della 'terra bruciata di Siena' con linee e tratti scuri, quasi notte, si materializza e dà vita al volto della Madonna di Provenzano, che domina. Nel drappo anche il corpo robusto ed energico di un giovane festante con indosso solo una 'balzana'. Un occhio a ciò che sarà, oggi e domani, nel messaggio carico di speranza e gioia affidato a un grande palloncino bianco in volo in un giorno di festa. Spazio poi all'artefice indiscusso della vittoria nella corsa, il cavallo.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere