Tulli Acque Minerali, puntiamo su vetro

Lo facciamo da sempre e oggi siamo vincenti

(ANSA) - FIRENZE, 25 GIU - "Abbiamo sempre investito nel vetro vuoto a rendere, a differenza dei nostri competitor che hanno cavalcato fin da subito l'utilizzo di bottiglie in plastica: oggi, di fronte anche a un orientamento europeo volto a combattere la plastica, questo ci rende un'impresa vincente".
    Lo ha detto Laura Tulli, presidente di Tulli Acque Minerali, fra le 'Imprese Vincenti' premiate da Intesa Sanpaolo nella tappa di Firenze, dedicata alla macroregione Toscana-Umbria, del roadshow che mette in evidenza le eccellenze imprenditoriali del territorio. "Siamo un'azienda di grande tradizione familiare - ha affermato Tulli - però abbiamo cercato sempre di combinare nel corso di quasi 50 anni di attività la tradizione con l'innovazione. Dal 2018 abbiamo raccolto la sfida del 4.0, e siamo fra le poche aziende del territorio che possono vantare questo grande risultato". Tulli Acque Minerali conta oggi 25 dipendenti, nel 2017 il fatturato è passato da 5,6 milioni a 6,2 mln di euro, e sta studiando progetti di welfare aziendale.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere