Gdf ipotizza evasione fiscale per youtuber St3pny

Influencer, sempre pagato le tasse in buona fede

La guardia di finanza di Firenze ha ipotizzato che il celebre youtuber Stefano Lepri, in arte St3pny, 23 anni,  abbia omesso di di chiarare ricavi per 600.000 euro e di pagare 400.000 euro di Iva in relazione all suo attività sul web che avrebbe svolto in modo professionale ma al nero.  L'influencer, spiegano le fiamme gialle, "riceveva compensi dalle pubblicità inserite nei video che, quotidianamente, pubblicava sul proprio canale telematico".

"A differenza di cosa urlano i titoli dei giornali, io ho sempre pagato le tasse in buona fede, altrimenti sarei alle Cayman in Ferrari. Che poi, dovrei essere veramente stupido a non pagare le tasse dal momento che tutto ciò che riceviamo ci arriva dal web" , la replica di Stefano Lepri. ""A seguito di vari incontri con la Guardia di Finanza in cui ho cercato di raccontare il mio lavoro, a loro in parte sconosciuto, è emerso da una loro interpretazione che il modo in cui ho pagato le tasse fosse da rivedere".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere