Museo Villoresi, arte profumo a Firenze

Al centro c'è l'Osmorama, una biblioteca degli odori

(ANSA) - FIRENZE, 20 MAG - Apre a Firenze il Museo Villoresi, dedicato all'arte del profumo. Ospitato in un antico palazzo del centro storico, in via de' Bardi, il museo è stato creato da uno dei più raffinati e famosi 'nasi', Lorenzo Villoresi. Propone un percorso multi-sensoriale alla scoperta dell'universo del profumo, con focus su odore e aspetto delle principali materie aromatiche, ma anche su storia, miti e leggende oltre a notizie di carattere scientifico sulle fragranze. Cuore dell'esposizione è l'Osmorama, una biblioteca degli odori che raccoglie ingredienti aromatici antichi e moderni; in giardino e nelle terrazze c'è poi una collezione di piante aromatiche da tutto il mondo. Nel percorso ci sono anche una mappa interattiva, filmati, postazioni olfattive.
    Il Museo sarà inaugurato l'1 giugno giorno in cui, così come il 2 giugno, sarà aperto gratuitamente dalle 10 alle 18 (solo su prenotazione). Dal 3 giugno poi apertura al pubblico tutti i pomeriggi dal lunedì al sabato, con visite guidate e prenotazione obbligatoria.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere