Cadavere a Lucca: pm indaga per omicidio

Due sospetti in questura, donna sentita come testimone

(ANSA) - LUCCA, 17 APR - La procura di Lucca ha aperto un fascicolo per omicidio preterintenzionale, come prima ipotesi di reato per la morte del cingalese 50enne, il cui cadavere è stato trovato stamani in un appartamento del centro. Inoltre la stessa procura indaga i due cingalesi che stamani sono stati condotti negli uffici della squadra mobile, dove sono stati sentiti, e dove si trovano ancora stasera, molte ore dopo.
    Una terza persona, una donna connazionale della vittima e dei due sospettati, si trova stasera ancora in questura, ma come persona informata sui fatti. I tre sono stati sentiti anche dopo aver reperito un interprete. La salma del 50enne Roshan Silva Kalukankanamalage invece è all'obitorio. L'autopsia, che dovrebbe essere incaricata nelle prossime ore, potrebbe cambiare la qualificazione del reato in base alla ricostruzione della dinamica dei colpi da arma da taglio inferti alla vittima.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere