Bernardeschi: Sogno di diventare simbolo

'In Nazionale tanti leader, penso di essere fra questi'

(ANSA) - FIRENZE, 19 MAR - "Spero di diventare uno dei simboli di questa Nazionale come sono stati in passato i Rossi e i Baggio. E' il mio sogno, ma so che lo è un po' di tutti". Così Federico Bernardeschi, dal ritiro di Coverciano, dove sta preparando le prime partite valide per le qualificazioni europee, contro Finlandia e Liechtenstein. "In questa Italia ci sono tanti leader, penso a Chiellini, Bonucci, Sirigu, io credo di essere fra questi - ha aggiunto lo juventino -. Rispetto al passato ho lavorato tanto sulla testa e sono più consapevole dal punto di vista personale prima ancora che sportivo".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere