Migranti ritratti Sestini, mostra e doc

Rintracciati alcuni profughi immortalati su carrette mare

(ANSA) - FIRENZE, 12 FEB - Una mostra permanente, inaugurata oggi al Mandela forum di Firenze, con gli scatti realizzati durante le operazioni di soccorso ai migranti della Marina militare italiana tra cui anche il celebre 'Mare nostrum' - 500 persone stipate in un barcone al largo del Mediterraneo, immortalati dall'alto, volti stravolti -, col quale Massimo Sestini si è aggiudicato il World press photo 2015. E a breve un documentario, che sarà trasmesso il 20 giugno, in occasione della Giornata mondiale del rifugiato, su oltre 170 canali tv del network National geographic, con le storie di alcuni di quei migranti che lo stesso Sestini è riuscito a rintracciare grazie a un appello lanciato in rete.
    'Mediterraneum - il diritto alla speranza, scatti dal mare', questo il titolo della mostra, iniziativa che tra l'altro chiude l'anno di eventi organizzato dal Mandela forum e dedicato al centenario della nascita di Madiba.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere