Mandela, murales di Jorit a Firenze

Il Comune, 'vorremmo la street art su altre case popolari'

(ANSA) - FIRENZE, 5 DIC - Inaugurato a Firenze il murales di Jorit Agoch dedicato a Nelson Mandela, a cinque anni esatti dalla morte del premio Nobel per la Pace. L'opera, di 125 metri quadrati, è stata realizzata su uno stabile di alloggi popolari in piazza Leopoldo, ribattezzato 'condominio dei diritti': nel corso della cerimonia i pennelli utilizzati da Jorit sono stati donati agli inquilini. Ai cronisti che gli chiedevano se farà altre opere a Firenze, Jorit oggi ha risposto "speriamo", indicando Gramsci come prossimo soggetto. L'artista napoletano indossava tra l'altro una maglietta con la bandiera palestinese perché, ha spiegato, "Mandela è stato sempre impegnato per la causa palestinese, infatti diceva che il popolo sudafricano non sarà mai libero finché non lo sarà il popolo palestinese". "Nelson - ha aggiunto Jorit - è colui che ha lottato contro lo sfruttamento dell'uomo sull'uomo" e la sua "lotta non è finita, anzi oggi è quanto mai attuale".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere