Bimbo ucciso: padre tenta gettarsi vuoto

Fermato da agenti scorta, autopsia fissata per domani mattina

(ANSA) - FIRENZE, 19 SET - Avrebbe tentato di gettarsi da una delle passerelle del tribunale di Firenze, il 34enne arrestato a Scarperia (Firenze) dai carabinieri con l'accusa di aver ucciso il figlio di un anno a coltellate e aver cercato di togliere la vita alla figlia e alla convivente. La polizia penitenziaria, intorno alle 15.00, lo stava scortando in tribunale per assistere all'udienza per il conferimento dell'incarico per l'autopsia. Mentre attraversavano una delle passerelle del palazzo di giustizia, l'uomo avrebbe fatto uno scatto, cercando di avvicinarsi a una delle spallette, ma è stato bloccato dagli agenti. A seguito dell'episodio è stato ricondotto in carcere.
    L'udienza di conferimento dell'autopsia, iniziata in ritardo, si è svolta regolarmente. L'esame autoptico sul cadavere del bimbo è fissato per domani.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere