Bocelli 'duetta' con Puccini per Festival robotica di Pisa

Dal 27 settembre al 3 ottobre

(ANSA) - PISA, 17 SET - La robot opera 'Dr.Streben', che unisce lirica e robotica, o 'LoLa', esecuzione sinfonica in tempo reale tra Pisa e Trieste grazie all'uso delle tecnologie che annullano ogni distanza, fino ad arrivare a una serata di beneficenza che farà incontrare Giacomo Puccini e Andrea Bocelli, 'Virtuosi e virtuali' sul palco del Teatro Verdi. Sono alcuni degli appuntamenti del Festival internazionale della robotica di Pisa, in programma dal 27 settembre al 3 ottobre che propone un cartellone, unico nel suo genere, di iniziative tecnologiche e spettacoli dove si fonderanno la robotica e le nuove tecnologie, offrendo al pubblico arte e cultura in un modo nuovo.
    Tra gli appuntamenti, anche il restauro delle navi romane emerse a Pisa affiancato da musica 'romana' ricostruita su fonti iconografiche, il 'Trionfo della morte' accompagnato dall'esecuzione del Totentanz, l'opera lirica dedicata ai burattini 'El retablillo di Don Cristobalo', o la restaurata chitarra di Giuseppe Mazzini che risuonerà con altri strumenti antichi. Il Festival è organizzato da Fondazione Arpa, con il sostegno di Regione Toscana, Comune e Provincia di Pisa, Università, Scuola Normale, Scuola Superiore Sant'Anna e Cnr di Pisa, Fondazione Stella Maris, Camera di Commercio e Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana. A chiudere gli appuntamenti la serata di beneficienza promossa dalla Fondazione Arpa con la partecipazione di Bocelli. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere