Non in bermuda in aule tribunale Arezzo

Cartello affisso su porte locali dove si svolgono udienze

(ANSA) - AREZZO, 12 LUG - 'E' vietato l'accesso alle aule con abiti non idonei tipo bermuda, ciabatte ecc...'. Recita così il cartello che la presidente del tribunale di Arezzo Clelia Galantino ha fatto affiggere su ogni porta che dà accesso alle aule dove si svolgono le udienze.
    Il provvedimento si è reso necessario perchè, con l'arrivo del gran caldo, alcune persone, soprattutto testimoni in processi in corso di svolgimento, si presentate vestiti in modo ritenuto non consono a un'aula di giustizia. Il controllo viene effettuato dal personale di sorveglianza che staziona agli ingressi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere