Torna Centro Di Firenze, libri d'artista

Chiuso da 20 anni, mostra 'lavori editoriali' Warhol e Yoko Ono

(ANSA) - FIRENZE, 19 GIU - Riapre dopo oltre 20 anni il Centro Di Firenze, uno dei "volani" dell'editoria d'arte contemporanea che ha segnato gli anni Sessanta e Settanta in Italia, questa volta con la formula della GalLibreria. Una libreria e galleria d'arte con oltre 25.000 titoli tra volumi d'arte, architettura, cataloghi di mostre e soprattutto libri d'artista: produzioni editoriali progettate e realizzate dagli stessi artisti in tirature in molti casi limitatissime. La prima mostra è proprio dedicata ai libri d'artista dagli anni Sessanta al Duemila: da Stefano Arienti a Giuseppe Chiari e Ketty La Rocca, da Ed Ruscha a Andy Warhol e Yoko Ono, con un focus dedicato a Maurizio Nannucci, uno dei protagonisti dell'arte italiana degli ultimi decenni, fondatore a Firenze negli anni Settanta del non profit art space "Zona". Il Centro Di, nato come centro di documentazione internazionale d'arte quando lo scambio di informazioni, libri e immagini non poteva ancora affidarsi al web, riprenderà anche la sua attività editoriale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere