Comunali:Pd tiene ma centrodestra avanza

Battuta d'arresto per M5s, Lega 1/o partito a Pisa

(ANSA) - FIRENZE, 11 GIU - Alla fine il Pd ha 'tenuto' alle amministrative in Toscana, ma questo non ha frenato l'avanzata del centrodestra trainata dalla Lega che è addirittura primo partito a Pisa. Battuta d'arresto invece per M5s che non ha massimizzato il risultato del 4 marzo ma che può ancora avere un peso nei ballottaggi. Questa, in estrema sintesi, la fotografia delle comunali in Toscana che ieri ha visto 20 comuni al voto con le sfide più importanti a Siena, Pisa e Massa che andranno tutte al ballottaggio con un 'faccia a faccia' centrosinistra-centrodestra. A Siena il sindaco Bruno Valentini, sostenuto dal Pd, con il 27,40% andrà al ballottaggio con candidato del centrodestra unito Luigi De Mossi a quota 24,23. A Pisa centrodestra avanti con il candidato di Lega, Fi e Fdi Michele Conti, a quota 33,36%, che se la vedrà Andrea Serfogli (Pd e liste civiche) al 32,25%. A Massa il sindaco Pd Alessandro Volpi ha ottenuto il 33,94% e si contenderà il ballottaggio con Francesco Persiani del centrodestra, al 28,18%.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere