Musica: i volti di Luigi Dallapiccola

Ad Accademia arti del disegno di Firenze in occasione Maggio musicale

(ANSA) - FIRENZE, 5 MAG - Una mostra per raccontare i volti del compositore Luigi Dallapiccola. E' quella ospitata dal 7 all'1 giugno all'Accademia delle arti del disegno di Firenze, città d'adozione del compositore, in occasione del festival del Maggio musicale fiorentino e nell'ambito dell'iniziativa 'Dallapiccola torna in città'.
    L'esposizione, 'Luigi Dallapiccola. L'idea del volto', realizzata in collaborazione con il Centro studi Luigi Dallapiccola e curata da Mario Ruffini, trae ispirazione dalla pubblicazione del volume 'Luigi Dallapiccola e le Arti figurative' (Marsilio Editore, 2016) che raccoglieva oltre 1.300 immagini a lui dedicate. L'esposizione riunisce per la prima volta 5 busti dedicati all'artista, i cui autori provengono dalla Scuola Pratese Pistoiese di scultura, 6 ritratti e 2 caricature tra cui opere di Fernando Farulli, Silvio Loffredo e Mario Luzi, caricature del primo Novecento istriano e un raro ciclo di 16 foto del 1946, realizzate da Giacomo Pozzi-Bellini in cui è ritratta la famiglia Dallapiccola a Boboli.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere