Firenze, riapre il Giardino dell'iris

Per fioritura. Anche Concorso per il più bello, è 60/a edizione

(ANSA) - FIRENZE, 24 APR - Apre da domani e fino al 20 maggio prossimo il Giardino dell'iris di Firenze, sotto piazzale Michelangelo, unico orto botanico in Europa dedicato esclusivamente a questo fiore, conosciuto pure come l'orchidea dei poveri e che è anche il simbolo della città. Un appuntamento che si ripete ogni anno, in occasione della fioritura di circa 10.000 varietà di iris ibride provenienti dal tutto il mondo e coltivate nel parco.
    Sempre all'iris o giaggiolo è dedicato un concorso internazionale per premiare quello più bello. Anzi, proprio a questa gara si deve la nascita del Giardino, nel 1954, che trovò spazio in un podere di due ettari sotto piazzale Michelangelo, di proprietà del Comune e gestito da sempre dalla Società dell'iris. Quest'anno il concorso festeggia la 60/a edizione e i partecipanti sono cultori di tutto il mondo: nel 2017 il titolo se lo aggiudicò 'Spirit rider', iris dai colori viola e bianco, varieta' di barbana alta realizzata da un vivaio dell'Oregon, Schreiner's garden.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere