Monossido sul bus, 6 bambini intossicati

Monteriggioni, lievi disturbi a causa di un guasto meccanico

(ANSA) - SIENA, 23 APR - Sei bambini sono rimasti intossicati dalle esalazioni di monossido di carbonio a bordo del bus che li stava trasportando a scuola. E' successo questa mattina a Monteriggioni, in provincia di Siena, durante il trasferimento dalle abitazioni alla scuola secondaria di primo grado.
    Immediato l'intervento di carabinieri e 118 che li hanno portati al pronto soccorso del Santa Maria alle Scotte di Siena. Gli alunni dopo le prime cure sono stati tutti dimessi. La società o Tiemme - Toscana mobilità, gestore del servizio -, "ha immediatamente avviato un'indagine interna per approfondire la causa del guasto - si legge in una nota dell'azienda -. Il guasto, di natura meccanica, ha determinato lo sversamento di liquido che ha causato esalazioni all'interno del bus che hanno originato lievi disturbi per alcuni studenti a bordo'. Il sindaco di Monteriggioni Raffaella Senesi ha detto di esser stata "informata solo nella tarda mattinata" e ha chiesto "di essere tenuta al corrente sull'esito dell'indagine interna".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere