Fiaccolata a Follonica. Sindaco, è mafia

Dopo spari in strada Benini dice, chiamiamo cose con loro nome

(ANSA) - GROSSETO, 14 APR - Erano oltre 1500 le persone presenti alla fiaccolata organizzata stasera dall'Amministrazione comunale a Follonica (Grosseto) dove ieri Raffaele Papa, 29 anni, ha sparato e ucciso Salvatore De Simone e ferito il fratello Massimiliano. Ferita anche una 55enne. Il corteo lungo e silenzioso, ha attraversato il centro storico.
    "Non dobbiamo aver paura di chiamare le cose con il loro nome: si tratta di tipiche dinamiche di stampo mafioso", ha detto il sindaco Andrea Benini. "La criminalità va combattuta - ha concluso - e siamo qui per dare un senso e impegnarci concretamente".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere