Doisneau, 'pescatore d'immagini' a Pisa

Esposti 70 scatti del celebre fotografo, autore de 'Il bacio'

(ANSA) - PISA, 20 MAR - 'Robert Doisneau. Pescatore d'immagini': questo il titolo della mostra che a Palazzo Lanfranchi di Pisa, dal 23 marzo al 17 giugno, ripercorre la vicenda artistica di uno dei più importanti fotografi del Novecento, autore del famoso Il bacio (Le Baiser de l'Hôtel de Ville), tra gli scatti esposti.
    Sono 70 in totale le foto in bianco e nero che compongono il percorso espositivo che si apre con l'autoritratto del 1949 e ripercorre i motivi più cari a Doisneau, conducendo il visitatore nei giardini di Parigi, lungo la Senna, per le strade del centro e della periferia, nei bistrot e nelle gallerie d'arte della capitale francese. I soggetti prediletti di Doisneau sono i parigini: donne, uomini, bambini, gli innamorati. Anche gli animali. "Le meraviglie della vita quotidiana sono così eccitanti; nessun regista può ricreare l'inaspettato che si trova nelle strade" così diceva il fotografo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA