Astori, folla in paese natale

In centinaia nella chiesa parrocchiale di San Pellegrino Terme

(ANSA) - BERGAMO, 09 MAR - 'Cresciuto con noi sull'asfalto rincorrendo un pallone, i nostalgici del fubal (il calcio in bergamasco, ndr) ti rendono omaggio umile campione". Questo il testo di uno degli striscioni che hanno fatto da cornice al partecipato corteo funebre per l'addio a Davide Astori, il capitano della Fiorentina morto a Udine nella notte tra sabato e domenica, nel suo paese d'origine, San Pellegrino Terme, in valle Brembana.

Per l'ultimo saluto a Davide Astori era continuata fino a tarda ora ieri la processione di centinaia di persone nella chiesa parrocchiale  di San Pellegrino Terme. Oggi poi la tunulazione del feretro nel cimitero di san Pellegrino, posticipata dalle 10 alle 12,30 per consentire alla compagna di Davide Astori, Francesca Fioretti, di essere presente.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere