Fiorentina: Pioli, sfatare tabù-vittorie

Viola a digiuno in casa da 2 mesi."Chievo avversario non facile"

(ANSA) - FIRENZE, 24 FEB - "La vittoria ci manca da troppo tempo, è il momento di riconquistarla". Stefano Pioli sprona la propria squadra alla vigilia della partita contro il Chievo. Una partita che la Fiorentina punta assolutamente a vincere, anche per spezzare un digiuno che al Franchi dura ormai da troppo tempo, dal successo per 3-0 sul Sassuolo datato 3 dicembre: dopo sono arrivati soltanto tre punti in cinque partite, frutto dei pareggi con Genoa, Milan e Inter, seguiti alle sconfitte con Verona e Juventus. "Il Chievo non è un avversario facile: ha esperienza, organizzazione e gioca insieme da tempo. Però, noi dobbiamo riscattare anche brutta sconfitta dell'andata e per riuscirci dobbiamo confermare quanto di buono mostrato nelle ultime partite", la raccomandazione dell'allenatore dei viola che, intanto, ha voluto rassicurare i tifosi sulle prospettive del club: "Ho appena sentito i Della Valle e mi hanno ribadito che la squadra verrà rinforzata per permetterle di tornare ai livelli passati".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere