Muore dopo intervento tonsille,inchiesta

A Grosseto, procura acquisisce cartelle cliniche

(ANSA) - GROSSETO, 28 DIC - E' morto mercoledì sera a causa di un'emorragia improvvisa poco dopo l'ora di cena. Un uomo di 45 anni, residente ad Istia d'Ombrone (Grosseto) aveva subito un intervento di tonsillectomia il 12 dicembre all'ospedale Misericordia. L'uomo era ancora in convalescenza. Ha cominciato a perdere sangue e, nonostante l'intervento dei sanitari, ha perso conoscenza ed è morto. A nulla sono serviti i tentativi di rianimazione. La Procura di Grosseto ha aperto un fascicolo e ha acquisito le cartelle cliniche dell'uomo mentre l'Asl ha avviato un'indagine interna.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Antonio Belsole - PEF Italia

Pef Italia, a gennaio due giornate per ripensare il futuro energetico

Attese 250 persone a Madonna di Campiglio, tra gli ospiti anche Don Mazzi e i vertici delle imprese green. L'azienda fiorentina lancia il progetto “Pef Power” per fornire energia pultia su tutto il territorio nazionale.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere