Turismo: Bto,tra cybersicurezza e web

Tutti i big del settore per buone pratiche turismo digitale

(ANSA) - FIRENZE, 6 DIC - Dalla cybersicurezza contro le frodi on line all'intelligenza artificiale, passando per le nuove tecnologie e il turismo digitale alla presenza di big del settore tecnologico e del travel come Google, Facebook, Airbnb, Trivago, Tripadvisor, Booking o Expedia: 160 gli appuntamenti, per oltre 200 relatori, che il 29 e 30 novembre a Firenze hanno animato la 10/a edizione del Buy Tourism online. Oltre 10.000 le presenze registrate. Tra i temi chiavi la sicurezza su internet, Asia come mercato emergente e le applicazioni dell'intelligenza artificiale in ambito travel. Ma l'appuntamento fiorentino si è completato con quello del primo dicembre con Ecosistemi Digitali, l'evento che ha confermato il ruolo guida in Italia sui temi del turismo digitale e dell'innovazione: oltre cento i partecipanti, tra esperti provenienti dal Paesee startup di settore, tra cui quelli del Mibact, Mise e delle Regioni italiane, Toscana Promozione Turistica, Enit, per discutere la diffusione delle buone pratiche del turismo digitale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere