Discarica abusiva con auto abbandonate

Blitz dei cc forestali in una autofficina della Lunigiana

(ANSA) - FIVIZZANO (MASSA CARRARA), 17 NOV - I carabinieri forestali hanno sequestrano una discarica di rifiuti pericolosi in Lunigiana denunciando il titolare di una autofficina dove sono state trovate oltre 150 auto rottamate e abbandonate.
    L'attività di controllo del territorio è stata effettuata dai militari della Stazione carabinieri forestale di Fivizzano, comandata dal maresciallo Matteo Brovelli, coadiuvati da tecnici del dipartimento Arpat di Massa Carrara.
    Il blitz nel piazzale di una autofficina della Lunigiana il cui titolare è stato denunciato alla procura per gestione illecita di rifiuti speciali e pericolosi e realizzazione di discarica abusiva per abbandono degli stessi sui terreni di proprietà della ditta. L'attività, coordinata dalla comandante del nucleo investigativo di polizia ambientale agroalimentare e forestale di Massa Carrara tenente colonnello Giovanna Vulpi, ha visto impegnati numerosi carabinieri forestali provenienti dai reparti della provincia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere