Corteo ambulanti contro la Bolkestein

'Direttiva fa perdere qualità ai nostri mercati'

(ANSA) - FIRENZE, 14 NOV - Sono circa 500, secondo gli organizzatori, i camion dei commercianti ambulanti toscani che sfilano oggi nelle strade di Firenze, per la manifestazione indetta dall'associazione Assidea contro l'adozione della direttiva Bolkestein. I camion, partiti dal piazzale delle Cascine, passeranno da Porta Romana e piazzale Michelangelo, per concludere il proprio corteo di fronte alla sede Rai di Bellariva. "E' la risposta ai silenzi delle istituzioni, in particolare del ministro Calenda - ha affermato Alessio Pestelli, presidente di Assidea Toscana - l'applicazione della direttiva farebbe perdere qualità ai mercati, perché non dà la certezza agli operatori di poter lavorare con tranquillità, fare investimenti e rivolgersi al credito". In Toscana l'applicazione della direttiva colpirebbe, secondo Assidea, circa 14mila concessioni per il commercio su area pubblica.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Antonio Belsole - PEF Italia

Pef Italia, a gennaio due giornate per ripensare il futuro energetico

Attese 250 persone a Madonna di Campiglio, tra gli ospiti anche Don Mazzi e i vertici delle imprese green. L'azienda fiorentina lancia il progetto “Pef Power” per fornire energia pultia su tutto il territorio nazionale.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere