Litiga con ex, porta via figlio 8 mesi

A Firenze, padre e bimbo scomparsi da oltre 30 ore

(ANSA) - FIRENZE, 10 NOV - Ha litigato con la ex compagna, mente si trovava nell'abitazione di lei a Firenze, e al culmine della lite l'uomo, peruviano, è fuggito via portando con sé il loro figlioletto di 8 mesi. L'episodio è avvenuto nella notte tra mercoledì e giovedì scorsi. La donna, anche lei del Perù, ha avvisato la polizia. Al momento sono in corso le ricerche, ma secondo quanto appreso dell'uomo e del figlioletto non si avrebbero notizie dal momento dell'allontanamento dalla casa, avvenuto oltre 30 ore fa. Secondo il racconto della donna, al momento dell'allontanamento l'ex compagno, sarebbe stato ubriaco. In passato lei lo aveva denunciato per maltrattamenti in famiglia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere