Fulmine su campanile, chiesa evacuata

Nell'Aretino, durante la messa domenicale, paese al buio

(ANSA) - CAVRIGLIA (AREZZO), 5 NOV - Un fulmine è caduto sul campanile della chiesa mentre si stava celebrando la messa e i fedeli sono stati evacuati. E' successo questa mattina a Castelnuovo dei Sabbioni nel comune di Cavriglia (Arezzo)durante un fortissimo nubifragio che ha colpito il Valdarno. Il paese è rimasto senza corrente elettrica. La scarica del fulmine si è riversata sulla centralina Enel, che ha preso fuoco causando il black out. I fedeli che assistevano alla celebrazione sono stati fatti uscire, anche se la struttura ha riportato solo lievi danni. Sul posto i vigili del fuoco e tecnici dell'Enel che hanno lavorato per il ripristino della corrente. Per i fulmini si sono anche verificati ritardi sulla linea ferroviaria Firenze-Faenza. La società del Gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica, ha successivamente precisato che "non vi è stato alcun incendio alla centralina Enel".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere