Coniugi con 7,5 kg marijuana, arrestati

A Livorno, fermati da polizia per un controllo

(ANSA) - LIVORNO, 6 OTT - Due coniugi livornesi, 35 anni lui e 38 la moglie, sono stati arrestati dalla squadra mobile di Livorno per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti dopo che gli agenti hanno rinvenuto nella loro abitazione del centro città 7,5 kg di marijuana per un valore commerciale di circa 35 mila euro. I due erano stati fermati ieri pomeriggio in piazza Mazzini per un controllo dagli uomini in borghese della squadra mobile, che li avevano sorpresi con alcuni grammi di droga. A quel punto è scattata la perquisizione del loro appartamento ed è qui che gli agenti hanno rinvenuto piccoli quantitativi di marijuana sparsi un po' ovunque nell'appartamento. All'interno di un armadio è stato trovato un grosso sacco con 1 kg della stessa sostanza, mentre nascosto in un controsoffitto a cui si accede da una botola è spuntato un sacco con circa 5 kg di marijuana. Dopo l'arresto la donna è stata trasferita nel cracker di Pisa, mentre il marito in quello di Livorno.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere