Centro Zeffirelli: è 'applauso per lui'

In tantissimi per il primo Open Day a Firenze

(ANSA) - FIRENZE, 1 OTT - Tanta gente in piazza San Firenze per il primo Open day al Centro Internazionale per le Arti dello Spettacolo Franco Zeffirelli (Cias) che oggi ha aperto le sue porte al pubblico per visitare il Museo dedicato al Maestro.
    "Una grande soddisfazione soprattutto per la reazione entusiastica del pubblico: per il Maestro sarebbe stato come un grande applauso alla prima del Metropolitan, come lui sempre aveva". Ha commentato il figlio di Zeffirelli, Pippo.
    In tanti hanno così visto la vasta raccolta di bozzetti di scena, figurini, disegni, fotografie e tutto quello che documenta i settant'anni di attività di Zeffirelli, nel cinema, nel teatro di prosa e in quello operistico. Il museo, curato da Carlo Centolavigna, Caterina d'Amico e Pippo Zeffirelli è costituito principalmente da una mostra permanente dedicata all'opera del regista, e ne ricostruisce, con un percorso articolato in 20 capitoli, le tappe fondamentali della carriera dal 1948: 18 film, 31 spettacoli di prosa e più di 100 opere liriche.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Alessandro Caneschi - BC Servizi

Orafi e BC Servizi, storia di un lungo sodalizio

L'azienda di Arezzo, leader nella realizzazione di prodotti di design, è da sempre al fianco della categoria: «Gestiamo ogni fase della progettazione», spiega Alessandro Caneschi


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere