Città più care Italia, "Firenze è terza"

Secondo Unc su dati Istat, Toscana 2/a tra regioni più costose

(ANSA) - ROMA, 14 SET - "La città con i maggiori rincari si conferma Bolzano. Seguono Trento e Firenze. Rispetto alla media italiana, una famiglia di Bolzano ha un rialzo del costo della vita superiore di 3 volte e mezzo. Per una famiglia di 4 componenti si ha, infatti, una spesa supplementare su base annua di 1.622 euro, contro una media per l'Italia di 463 euro". Lo afferma il presidente dell'Unione nazionale consumatori, Massimiliano Dona, sulla base dei dati Istat.
    Secondo lo studio dell'associazione, in testa alla classifica delle città più care, in termini di maggior spesa, si conferma Bolzano, con il picco dell'inflazione, 2,9%. Segue Trento, dove il rialzo dei prezzi del 2,5% determina un aumento del costo della vita di 1276 euro e, terza, Firenze, con un' inflazione dell'1,4% per un aggravio di 702 euro. In testa alle regioni più costose, in termini di rincari, il Trentino Alto Adige (+2,7%), la Toscana (+1,6%) e, novità, l'Abruzzo, dove l'inflazione dell'1,8% genera una spesa annua supplementare di 664 euro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Antonio Belsole - PEF Italia

Pef Italia, a gennaio due giornate per ripensare il futuro energetico

Attese 250 persone a Madonna di Campiglio, tra gli ospiti anche Don Mazzi e i vertici delle imprese green. L'azienda fiorentina lancia il progetto “Pef Power” per fornire energia pultia su tutto il territorio nazionale.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere