Uccisa da veicolo poi in fuga: sindaco su fb, costituisciti

'Conducente trovi il coraggio che non ha avuto in quel momento di vigliaccheria'

(ANSA) - CASTELFIORENTINO (FIRENZE), 9 SET - Il sindaco di Castelfiorentino, Alessio Falorni, ha lanciato un appello pubblico al conducente dei veicolo che la notte scorsa ha investito e ucciso una ragazza a Castelfiorentino: "Rifletta profondamente su ciò che ha fatto e trovi il coraggio di costituirsi. Quel coraggio che non ha avuto in quel momento terribile di vigliaccheria".

"La tragedia di Petrazzi di stanotte è qualcosa di straziante - scrive ancora il sindaco -. Sento la mia bambina giocare nell'altra stanza, e non so proprio pensare a quali parole possano essere adeguate a un dolore così grande" aggiunge il sindaco che fa appello anche "a noi, come comunità, affinché stiamo vicini alla famiglia: solo un amore infinito può aiutare a riempire un vuoto incolmabile".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Antonio Belsole - PEF Italia

Pef Italia, a gennaio due giornate per ripensare il futuro energetico

Attese 250 persone a Madonna di Campiglio, tra gli ospiti anche Don Mazzi e i vertici delle imprese green. L'azienda fiorentina lancia il progetto “Pef Power” per fornire energia pultia su tutto il territorio nazionale.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere