Robot al cinema, 4 giorni a Pisa

Al Festival viaggio dalla Caterina di Alberto Sordi a Wall-e

(ANSA) - PISA, 09 SET - Al festival internazionale della robotica di Pisa c'è spazio anche per il cinema e così nell'ambito della rassegna promossa dall'istituto di Biorobotica della Scuola Sant'Anna, dal Comune e dal centro "Piaggio" dell'università pisana c'è anche il primo "Pisa Robot Film Festival" con la partecipazione di 10 registi al concorso per cortometraggi, mentre si rinnovano gli appuntamenti alla stazione Leopolda per le serate di domani e lunedì e poi al multisala Isola Verde per quelle del 12 e del 13 settembre.
    Il primo appuntamento è domani con il film "Io e Caterina", di Alberto Sordi, che con la collaboratrice domestica robotica nel 1980 anticipò molti temi che saranno sviluppati nella cinematografia di fantascienza negli anni successivi, fino appunto a quella imprevedibile capacità dell'automa di provare sentimenti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere