Ancora bandiera Rsi su monte Apuane

Ancora protagonista prof, con lui anche consigliere centrodestra

(ANSA) - CARRARA (MASSA CARRARA), 9 SET - Sventola ancora la bandiera della Repubblica sociale italiana (Rsi) sulle Apuane, in provincia di Massa Carrara. Stamani è stato scelto il monte Brugiana sopra Massa, protagonista ancora l'ingegnere Manfredo Bianchi, insegnante a Carrara, che ad agosto aveva sventolato lo stesso vessillo sul monte Sagro a Vinca, nel comune di Fivizzano - dove il 24 agosto 1944 i nazifascisti uccisero 173 civili - postando poi la foto su facebook. Altrettanto è stato fatto questa volta, con la differenza che Bianchi sul Brugiana non era solo: con lui altre 5 persone tra cui Maurizio Lorenzoni, candidato sindaco per il centrodestra a Carrara dove ora è capogruppo di Fi, che sventolava un Tricolore senza le insegne della Rsi. Su fb si vede il gruppo reggere inoltre uno striscione con scritto: 'Per l'unità nazionale, per la dignità dei vinti, contro la legge Fiano Boldrini, contro i crimini di guerra e del dopo guerra'.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere