Via a restauro ponte del Diavolo in Lucchesia

Monumento simbolo della valle del Serchio

(ANSA) - BORGO A MOZZANO (LUCCA), 15 LUG - Il ponte del Diavolo, il monumento-simbolo della Valle del Serchio e dell'intera provincia di Lucca, torna a nuova vita. E lo fa, per il primo lotto di interventi, grazie all'Art Bonus, che ha permesso di recuperare più di 100mila euro, di cui 80mila provenienti dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. Per restaurare l'intero monumento ne servono altri 135mila, ma intanto per la fine di luglio verranno affidati i lavori e dopo Ferragosto partirà il cantiere. Lo annuncia il sindaco di Borgo a Mozzano, Patrizio Andreuccetti. Si partirà dagli archi inferiori con la pulizia dei paramenti dalle erbe infestanti e la rimozione delle piante presenti, per poi procedere con la riqualificazione e il restauro veri e propri.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere