A Rignano, no liti tra i Renzi

Nessuno in paese crede alle divisioni tra Tiziano e Matteo

(ANSA) - RIGNANO SULL'ARNO (FIRENZE), 17 MAG - Si parla ancora della reazione davanti alla telecamera avuta ieri da Tiziano Renzi ma a Rignano sull'Arno lo si fa sotto voce, tra amici e mai davanti ai giornalisti. Di certo hanno fatto effetto alcune interviste e, tra quanti sono vicini a Tiziano o al figlio Matteo, non pochi avanzano dubbi su quanto letto. Se prima i giornalisti piacevano poco, oggi a mala pena vengono sopportati.
    Qualcuno si rivolge direttamente alla Madonna quando si avvicina un taccuino: "Santa Maria - dice una signora -. Ma cosa vuole che le dica? Hanno ragione Matteo e Tiziano. Vada via". Tra gli amici della famiglia da sempre più nota a Rignano non si crede neppure alle divisioni tra padre e figlio: "So per certo che sono più uniti di prima".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Antonio Belsole - PEF Italia

Pef Italia, a gennaio due giornate per ripensare il futuro energetico

Attese 250 persone a Madonna di Campiglio, tra gli ospiti anche Don Mazzi e i vertici delle imprese green. L'azienda fiorentina lancia il progetto “Pef Power” per fornire energia pultia su tutto il territorio nazionale.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere