Chiantibanca,lista Bini Smaghi sconfitta

54% alla lista Fedeltà alla cooperazione.

(ANSA) - FIRENZE, 14 MAG - Il presidente di Chiantibanca Lorenzo Bini Smaghi è uscito sconfitto dalle votazioni per il nuovo cda della banca. Il 54% dei soci ha infatti scelto la lista Fedeltà alla cooperazione, più legata alla vecchia gestioni di Chiantibanca. Secondo quanto si apprende la differenza dei voti tra le due liste sarebbe di circa 400 unità.

"La democrazia della cooperazione, una testa un voto, ha funzionato e la scelta è chiara". Così Lorenzo Bini Smaghi, fino ad oggi presidente di Chiantibanca, subito dopo la proclamazione ufficiale della votazione per il nuovo cda che ha visto lui e la sua lista uscire sconfitti. "Io resterò socio, lo sono da sempre - ha aggiunto - La via è comunque già tracciata. la cooperazione funziona così".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere