Graffiti su Ponte Vecchio, denunciato

Giovane turco 'beccato' con pennarello indelebile

(ANSA) - FIRENZE, 17 MAR - Scrive su un muro di Ponte Vecchio con un pennarello indelebile ma i vigili urbani lo colgono sul fatto: denunciato per imbrattamento. Ad essere 'beccato', un 26enne turco che si trovava nella zona insieme a una comitiva di turisti. Notato dagli agenti mentre stava scrivendo sul muro vicino al busto del Cellini, è stato bloccato ma era a metà dell'opera: il graffitaro era già riuscito a vergare la scritta, lasciata a metà: 'ASOS 5.5'. Per lui è scattata la denuncia per imbrattamento.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Confapi Pisa

Confapi Pisa, 40 anni al servizio delle PMI

Confapi Pisa compie i suoi primi 40 anni accompagnando l'innovazione, lo sviluppo e l'internazionalizzazione delle PMI del territorio.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere