Camelie Lucchesia, anche villa Marlia in itinerario

Per mostra dedicata a pianta simbolo dei paesi del Compitese

(ANSA) - LUCCA, 11 MAR - Torna da questo fine settimana e per i prossimi due (18-19 e 25-26 marzo) la Mostra delle antiche camelie della Lucchesia, a Sant'Andrea di Compito e nella vicina Pieve di Compito, nel comune di Capannori, territorio conosciuto anche col nome di Borgo delle camelie tanto questa pianta ne è il simbolo: ospita anche un camelieto, con mille cultivar, alcune delle quali risalenti all'Ottocento e rare e di cui oggi è stato inaugurato un nuovo settore dedicato alle camelie autunnali Sasanqua. Novità di quest'anno l'inserimento nell'itinerario della villa Reale di Marlia che durante la manifestazione permetterà agli appassionati di scoprire, tra le altre bellezze del suo parco, i viali che ospitano oltre 50 piante di antiche camelie.
    Il programma della mostra prevede come sempre passeggiate nel verde, con visite ai giardini e alle ville del Compitese che ospitano piante secolari e rare camelie oltre che all'anticha chiusa Borrini, dove è stata realizzata una piantagione di tè, mostre, degustazioni e concerti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Alessandro Caneschi - BC Servizi

Orafi e BC Servizi, storia di un lungo sodalizio

L'azienda di Arezzo, leader nella realizzazione di prodotti di design, è da sempre al fianco della categoria: «Gestiamo ogni fase della progettazione», spiega Alessandro Caneschi


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere